«PAGINE AL FEMMINILE», DA DOMANI TRE INCONTRI CON LE SCRITTRICI

IL GIORNALE DI BRESCIA - Estratto da pagina 19

«Pagine al femminile», da domani tre incontri con le scrittrici Botticino ¦ Tre serate per un viaggio nelle parole di altrettante donne. A Botticino debutta la rassegna «Pagine al femminile», che propone momenti dedicati ai libri e alla scrittura, direttamente attraverso l'incontro con le autrici degli stessi. Il primo appuntamento, ad ingresso libero come i successivi, è previsto per domani alle 20.30, quando Sabrina Bignot-ti, penna di casa a Botticino, insieme ad Amelia Pisante dialogherà sul suo secondo lavoro, per altro vincitore del premio Qualità alla rassegna della Microeditoria, «Il tempo di una farfalla». Ovvero una storia, di cui saranno proposti estratti perlaletturadiAnnaMariaLo-nati, che racconta di memoria in lotta con una malattia dege- nerativa e che sulla carta si fa testimonianza di vita. Il 9 ottobre, invece, sarà Paola Baratto a portare all'attenzione dei presenti il suo «Lascio che l'ombra», romanzo che, attorno alla scomparsa del docente Aris Dal Pozzo e alle ricerche legate alla stessa, riflette sul ruolo della figura dell'intellettuale e sulla progressiva perdita di visibilità della medesima. Infine, il 16 ottobre, ecco «Dialogo tra le autrici», serata che metterà a confronto Simonetta Calosi, firma de «Il punto di non ritorno», romanzo d'esordio costruito attorno a una storia d'amore e al giallo che vi si sviluppa all'interno, e Alessandra Ferrari alla cui penna si deve «Uno strano invito», libro accattivante e dalle note noir. Per tutte le occasioni, a farsi salotto sarà la biblioteca Dordoni di piazza IV Novembre, a Sera. //